NASHLEY torna oggi con “ISIDE – capitolo primo”! A febbraio 2022 per la prima volta dal vivo nei club

È uscito oggi, venerdì 15 ottobre, “ISIDE – capitolo primo” (Ventidiciotto, licenza esclusiva Believe Artist Services), l’inizio di un racconto in più puntate che, passo dopo passo, ci farà immergere nella nuova dimensione artistica di NASHLEY.

Già disponibile al link https://nashley.bfan.link/iside, “ISIDE – capitolo primo” contiene il doppio singolo “ROSA” (prod. Mameli) e “CATENE” (prod. Movimento), due facce della stessa medaglia, un modo per raccontare la fase iniziale di questo nuovo percorso discografico. 

“Stavolta non ho voluto semplicemente lavorare a nuova musica, ho voluto raccontare una storia che inizia proprio con ISIDE – Capitolo Primo.
In questo nuovo progetto ho voluto fare un passo avanti, o meglio, un passo fuori dalla mia comfort zone perché penso che per migliorare ed evolversi spesso sia necessario andare in contro a cose che non conosciamo o che ci sembrano più grandi di noi.
Questo è solo il primo capitolo… E non ci sarà da aspettare molto per i prossimi.”

L’artista è pronto a portare la sua nuova musica anche sui palchi dei club italiani nel corso del suo “NASHLEY – DAL VIVO TOUR”!
Queste le date degli appuntamenti live organizzati da BPM Concerti e Trident Music: 

10 febbraio 2022 -LARGO VENUE – ROMA 

11 febbraio 2022 – NEW AGE – RONCADE (TV) 

17 febbraio 2022 – SANTERIA TOSCANA 31 – MILANO 

18 febbraio 2022 – HIROSHIMA MON AMOUR – TORINO 

I biglietti del tour saranno disponibili online su https://bit.ly/NashleyDalVivo a partire da lunedì 18 ottobre alle ore 14.00 e nei punti vendita a partire dalle ore 12.00 di giovedì 21 ottobre.

Nel 2021 Nashley ci ha dato degli assaggi del suo nuovo percorso artistico con “SOLI ASSIEME” (https://nashley.bfan.link/soli-assieme), un brano che ha aiutato l’artista a trovare una strada musicale senza regole ed etichette, facendolo uscire da un periodo di crisi, e “GIOVANE E TRISTE (ascolto al link https://backl.ink/nashley_giovaneetriste, video al link http://bit.ly/GiovaneeTriste) un brano che unisce sonorità urban e pop su un tappeto sonoro minimale, che lascia esprimere alle parole tutta la profondità del messaggio: l’artista si sente intrappolato in una disperazione che lo porterà ad avvicinarsi alla figura fragile di Kurt Cobain, in una vita di successo che però non riesce a colmare il vuoto che sente dentro.

Nashley Rodeghiero, in arte Nashley, nasce nel 2000 in provincia di Vicenza. Coltiva la passione per la scrittura cimentandosi in poesie fin da piccolo, per poi dedicarsi alla stesura di rime, strofe e ritornelli. Ama il rap perché «descrive i pensieri di noi giovani che passiamo la maggior parte della giornata per strada». Con il compagno di crew MamboLosco, nel 2017, pubblica i brani “Come se fosse normale”, “Me lo sento” e “Piano Piano Way”, ottenendo milioni di ascolti ed affermandosi tra le più interessanti promesse della scena Trap italiana. Ad Ottobre 2018 esordisce con l’album “Real” che vede tra gli ospiti artisti del calibro di MamboLosco e Guè Pequeno. Il singolo estratto “Nuovi Jeans” raccoglie i favori del pubblico e della critica, raggiungendo in pochi mesi la sua prima certificazione FIMI/GfK Italia come disco d’oro. All’inizio del 2019 pubblica il nuovo singolo “Cenere”, certificato disco di platino (dati diffusi da FIMI/GfK Italia), che si attesta tra i brani più ascoltati dell’artista. Dopo aver concluso il 2019 con l’uscita di “Quanto freddo fa” in collaborazione con Giaime, nel 2020 pubblica l’Ep “Ancora in piedi”. Si prepara all’uscita di nuova musica, aprendo il 2021 con il singolo “Giovane e triste”, seguito da “Soli Assieme”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...