Il 5 marzo uscirà il nuovo singolo di Nessuno, “Dimmelo”

il

Dimmelo è il primo di una serie di singoli del 2022 che anticipa l’album che sarà rilasciato a Maggio 2022.
Il Brano ha caratteristiche POP con sfumature elettroniche con utilizzo di intensi Pad e uno scenario di batterie mozzafiato. Dimmelo” racconta dello stato d”animo di un ragazzo che si vede costretto a poter solo ricordare gli attimi passati con la sua metà
Gli mancano quei momenti, gli manca lei.
Nella canzone lui è consapevole del fatto che anche lei è ancora innamorata persa di lui, ma spiega che la situazione che circondava la coppia era soffocante per entrambi, quindi che che erano le persone giuste, ma nel momento sbagliato.
Continua a chiedersi quotidianamente se anche a lei manca quella cosa lì, fino a quando un giorno dopo mesi si decise a chiederle: !come va di lì? Dimmi se ti manco almeno un po”?” I ragazzi s”incontrano ed il resto Nessuno lo racconta nei singoli a venire, inizia il viaggio
Testo:
Ero Perso nei suoi occhi
Ero perso nelle sue labbra
Forse Perso nei discorsi
Forse è quello che mi manca
Ti prego sai
Devi capirmi
Avevo un unica certezza,
ed è riuscita anche a ferirmi
fidati li il cuore si spezza
E dimmi come fai
Ad amarmi senza dirmelo
Dicevi non ho mai
Ora comincio io:
Non ti ho chiamata mai per nome, ti ho sempre chiamata amore
Per me è difficile restare
qui a guardare ore e ore
Quelle foto dove noi
Sognavamo ad occhi aperti
Per farlo bastavano due sguardi Ora sogno di rivederti
Oh oh oh
E come va di lì ?
E dimmi se ti manco almeno un po” Se la risposta è si
Allora vieni qui e dimmelo
Dai vieni qui e dimmelo
Dai vieni qui e dimmelo
La notte ti guardo
respiro piano e prendo fiato
La notte ti abbraccio
Mi giro sempre dal tuo lato
La notte mi perdo
Dentro la tua semplicità
Poi dopo mi pento
Di averti fatta andare via
Che forse era un sogno
Saperti ancora mia
Ti giuro che ora torno
Fosse l”ultima follia
Sento ancora lì quel corpo
Che accarezzava il mio
Sento ancora lì quel brivido
Di quando hai detto addio
Sento ancora quel rumore
del risveglio la mattina
Del silenzio un po” assordante
che hai lasciato ieri sera
Sai ti conosco e il tuo silenzio
fa più male delle lame
Se mi conosci sai che vorrei solo tornare, Per chiederti:
Oh oh oh
E come va di lì ?
E dimmi se ti manco almeno un po” Se la risposta è si
Allora vieni qui e dimmelo
Dai vieni qui e dimmelo
Dai vieni qui e dimmelo
Dai vieni qui e dimmelo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...