OLZE TV: disponibile da oggi “BEATBOX CULTURE”, la prima serie tv italiana dedicata all’arte del beatbox e ideata da ZAZZA

L’intera serie si divide in due parti: la prima dedicata alla cultura del beatbox e la seconda composta da una serie di tutorial che illustrano come realizzare al meglio un beatbox da veri esperti! L’obiettivo di “BEATBOX CULTURE” è quello di far capire come il beatbox non sia soltanto la capacità di riprodurre tutti i suoni della batteria e di altri strumenti attraverso l’utilizzo della bocca e della voce, ma è arte, cultura, pratica e perseveranza.

Il Beatbox – commenta Zazza è una filosofia di vita che lavora sulla visione di se stessi e sulla visione che gli altri hanno di noi. È un’arte strana da imparare e da praticare e il giudizio degli altri, soprattutto all’inizio, è spesso impietoso. Ma una delle cose più belle di questa arte è che non servono microfoni, strumenti, computer, sale prove o apparecchiature più o meno costose. È alla portata di tutti e sfidiamo gli utenti a guardare un tutorial per principianti assoluti senza provare a emettere i suoni insegnati!”

Alle riprese hanno partecipato diversi artisti, tra esponenti della scena hip hop come Zero Vicious, Theo Rem, SamidaSango, Gorka, Rojito, beatboxer come Dogna BBX e Big Lullo aka B-Pipe e altri artisti quali il chitarrista dei Tappeti Persiani Pietro Magi e il pittore e scultore Filippo Olivieri.

Alessandro Zaami, in arte Zazza, nasce a Genova il 14 Aprile 1999. Inizia a praticare beatbox all’età di 14 anni, inizialmente per gioco, ma poi si dedica all’arte con passione e determinazione. Dal 2016 al 2019 partecipa a diversi eventi musicali, soprattutto nel mondo dell’hip-hop, ma anche in ambienti scolastici e in pub/bar della città. Nell’estate del 2019 viene invitato da Gorka come guest all’apertura del concerto di Salmo, organizzato dal “Goa boa Festival”. Durante questi anni pratica busking e partecipa a duetti con altri beatboxer, cantanti e musicisti. Nel corso di questi anni coltiva anche la passione per il beatmaking e nel 2019 pubblica il suo primo progetto ufficiale “Spartaco”. A partire dal 2020, anche in seguito alla pandemia globale, si dedica esclusivamente al beatmaking e collabora con diversi artisti tra i quali Sayf, Gorka, Zero Vicious e Guesan. Il 28 Dicembre 2020 pubblica il suo secondo progetto “Sangue Freddo”.”

OlzeMusic è una piattaforma multimediale interamente dedicata alla musica. Fondata come startup innovativa, nasce nel 2017 dall’idea di sviluppare una realtà digitale in cui gli utenti stessi potessero indicare i migliori artisti in circolazione, compararli tra di loro in modo da essere sempre aggiornati sulle novità musicali e ricevere suggerimenti su nuovi artisti da scoprire in base ai propri gusti e preferenze. Nel 2018 OlzeMusic diventa una vera e propria società e, grazie a una campagna di crowdfunding che ha raggiunto e superato il suo obiettivo nel giro di poche ore, fa il suo ingresso nel mondo digitale, con il supporto di Coriweb. Nel 2019 OlzeMusic organizza le prime due edizioni di Urban Fighters, contest per artisti emergenti con in palio premi finalizzati a scopi artistici. Il contest cattura l’attenzione di Sony Music Italy, che decide di diventare partner del progetto nel dicembre dello stesso anno a partire dalla seconda edizione dell’Urban Fighters: i 20 artisti vincitori, giudicati da 8 producer nazionali, hanno così la possibilità di inserire il loro brano inedito nella compilation Sony “Urban Fighters”, che nell’edizione 2021 ha raggiunto 500.000 stream, numeri molto importanti per artisti emergenti e due artisti avranno  la possibilità di pubblicare altri loro inediti con l’etichetta. Oggi OlzeMusic è pronta a diventare una solida realtà multimediale all’interno del panorama musicale italiano con una grandissima novità: è infatti online OlzeMusic TV, che distribuirà i suoi contenuti anche grazie al Fluid Content di Sky, una piattaforma che consente di guardare contenuti esclusivi che raccontano l’industria musicale: documentari su artisti italiani, serie tv sulla figura del produttore musicale in Italia, making of di album e video musicali e molto altro ancora.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...