“mano/fronte” è il nuovo singolo di Santimone – L’agrodolce malattia del lasciarsi andare

il

mano/fronte è il nuovo singolo della cantautrice comasca Santimone, un brano estivo ma non così leggero, luminoso ma allo stesso tempo agrodolce. Un dialogo che vuole raccontare una relazione alla sua conclusione, chi parla non lascia spazio a speranze ma sa che chi è all’ascolto non vuole andare a patti con la realtà.

In modo quasi schematico la dualità del titolo rappresenta lo sfasamento dei due innamorati, da una parte “tenersi la mano” rappresenta un tentativo di non volersi allontanare da questa relazione agli sgoccioli, dall’altra “tenere la fronte” rappresenta la preoccupazione di chi teme di poter lasciare danni permanenti su una persona a cui vuole bene. Tra metafore e sfoghi a mezza bocca il messaggio è semplice: “Lasciami andare ma non lasciarti andare”.

Nonostante l’inaspettata narrazione senza lieto fine non si tratta di uno sfogo autobiografico ma di un lavoro corale senza precisi riferimenti reali.  La canzone è stata scritta a quattro mani da Roberto Saggin, che in primis ne ha abbozzato la prima strofa, e dalla stessa Santimone che ascoltando la prima versione se ne è innamorata e ha scelto di completarne la stesura. A concludere il lavoro è arrivato Giorgio Baù, già collaboratore nel primo album “Introduzione di un’isola”, che ha ultimato il brano dalla produzione del brano al master. Santimone è già al lavoro su nuovo materiale che vedrà la luce nei prossimi mesi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...