Fuori il 9 luglio “Origami” Le Urla Feat. Molla

il

Origami è il nuovo lavoro de Le Urla e paragona il sentimento amoroso alla carta: semplice e fragile pronta a strapparsi da un momento all’altro con un colpo violento, ma che si ripristina con la stessa semplicità di un gesto delicato. Il brano mette in contrapposizione due momenti focali di una relazione tramite i ricordi legati ad essa: la dolcezza e il romanticismo che si intrinsecano con il dolore e la rabbia che giunge nei momenti di crisi. Un viaggio verso il passato, che tramite i ricordi, ripercorre tutti i luoghi che la coppia ha vissuto: si passa da Disneyland ad un cinema per catapultarsi poi verso zone più esotiche come la Thailandia e il Sud America.

Una ballata ritmata, Origami è una canzone che si muove leggera tra lyrics e un substrato musicale fatto di synth e chitarre. 

Origami vede la partecipazione di Molla che veste non solo i panni del producer, ma diventa parte attiva all’interno del brano stesso, confermando l’ammirazione e l’ispirazione che LE URLA provano per l’artista barese.
I vari momenti della relazione vengono enfatizzati dai synth e dalle chitarre che si intrecciano nelle strofe prima di arrivare ai ritornelli con l’ingresso della batteria acustica e del basso che conferiscono maggiore potenza al brano. Le strofe di Molla si spostano su una ritmica raegetton e danno quella “leggerezza” che serve per muovere il piede e ballare sulle note di Origami.


BIO

Le Urla nascono nell’inverno 2019 dall’idea di Francesco (voce), Nunzio (chitarre), Riccardo (batteria e percussioni) e Antonio (basso, synth e campionatori). I quattro ragazzi pugliesi, provenienti tutti dalla città di Andria, decidono di catapultarsi nel mondo degli inediti. I testi e le musiche parlano di relazioni sociali e amorose, di viaggi e di momenti intimi vissuti in prima persona, avvicinandosi alle sonorità degli artisti indie/pop italiani quali: Frah Quintale, Coez, Fulminacci ecc…Fin da subito alla loro guida c’è il loro producer Molla, pseudonimo di Luca Giura, artista e cantautore barese che arricchisce il sound della band con elementi tipici della musica elettronica.

Il 2020 dà alla luce due singoli Ultimo giro Steve McQueen, pubblicati con Matilde Dischi/Maionese project. I due brani portano la band verso un genere più accattivante, definito dagli addetti ai lavori come AGGRESSIVE POP.

Il 2021 i quattro musicisti decidono di intraprendere un nuovo percorso discografico firmando con l’etichetta XO La Factory.


CREDITS

Prod: Molla
Testo: Molla, Francesco Bruno
Musiche: Molla, Francesco Bruno, Antonio Strignano, Riccardo Ernesto, Nunzio Davide Campanale
Pubblicato e distribuito da: Xo la Factory
Mixato da Simone Laurino presso “Lo Studio”
Mario Xola: Masterizzato da Riccardo Benedetti Vallenari presso “La Colla Studio”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...