Fuori il 7 luglio “Non c’ho capito un ca***” il nuovo singolo di Zioda

il

“Non me ne frega un ca***” è un inno alla generazione Z, ai pomeriggi passati sul divano, alle serate estive a vent’anni. Sonorità indie, e un grande dubbio che non viene sciolto nel testo: Ziodaparla a una ragazza o ad un ragazzo? Questo è quello che ha voluto rappresentare nella sua seconda canzone, la fluidità e la spensieratezza dei “ragazzi” di oggi.

Prendete la fine di una relazione e aggiungeteci la voglia e le urla di rivalsa di un ragazzo di vent’anni che vuole liberarsi di un amore a tratti tossico, di un viaggio melodico che impunta far capire la sostanziale differenza tra amore e amicizia, di sbagli generazionali e serate miste ad addii nostalgici e birre ghiacciate. Il nuovo brano di Davide Pellegrino, in arte Zioda, non è altro che un dialogo ad una solitudine interiore, uno schiaffo al cuore, di un misto tra torto e ragione, di una coppia partita con una partenza prefissata all’unisono, ma collisa e dispersa successivamente nel cielo terso di un’estate che sta arrivando. Le melodia usate dal cantautore campano sono più forti rispetto a quelle usate nei brani in precedenza, perché questa volta ci ha catapultato in una realtà di farci sentire al posto giusto nel momento giusto, come se fosse un anthem relativo ad una leggerezza dovuta ad un istinto innaturale di prendere tutta la negatività di una relazione finita male e affrontata con il giusto istinto senza logica fino ad arrivare ad urlare parole a squarciagola tenute per troppo tempo in stand-by senza il coraggio di farlo prima.

BIO
Zioda, nome d’arte del cantautore Davide Pellegrino, nato il 12 Giugno 2000 a Caserta. Conosce la musica a 5 anni, quando il padre gli regalò la sua prima chitarra, spinto dalla passione per la musica, all’età di 7 anni inizia a coltivarla in un percorso di studi che durerà fino al 2017, sempre forte della figura paterna che lo sostiene. Nel 2018 si trasferisce a Roma, dove la sua musica inizia ad avvicinarsi alle nuove sonorità dell’Indie-Pop e del Lo-fi. Dopo una prima fase sperimentale su Soundcloud, nel 2020 pubblica il primo singolo “Xan” al quale fanno seguito “Lunedì Blu” e “Quando ti spogli” in collaborazione con i Lamette che gode di tre editoriali su Spotify, rispettivamente New Music Friday Italia , Scuola Indie e Una vita in Università raggiungendo in pochissimo tempo quasi 100’000 streams. “Malumore” uscito il 4 Settembre, ottiene due editoriali, la prima in Released di Youtube Music e la seconda in Nuovi Singoli di Tidal. A “Malumore” fa seguito  “Scale”, dal carattere introspettivo e romantico. Con “Gotham Dischi” pubblica il primo singolo in collaborazione con Saint Pablo, raggiungo in un mese 70.000 stream. Attualmente è impegnato nella preparazione del suo primo album.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...