Roccia: “Nel 2022 vorrei scrivere un ep o un album. “Le Cose che Fanno Rumore”…”

il

Oggi abbiamo avuto il piacere di intervistare Giuseppe Roccia, in arte Roccia, un cantautore. “Le Cose Che Fanno Rumore” è il suo ultimo singolo.

Ciao Giuseppe, puoi parlarci della tua passione per la musica?

La mia passione per la musica nasce ai tempi dell’Università quando ho iniziato a sentire dentro me una sorta di esigenza comunicativa, dovevo solo capire il canale artistico attraverso il quale esprimermi ed ecco che alla fine ho scelto la Musica. Scrivere canzoni è un bel modo per raccontare ciò che mi accade, il mio mondo interiore, i colori che mi circondano, sperando che la gente possa riconoscersi e specchiarsi nelle mie canzoni.

“Le Cose Che Fanno Rumore”, puoi parlarne?

Le Cose Che Fanno Rumore” è il mio nuovo singolo disponibile su Spotify, Apple Music e in tutti i migliori digital stores. È un brano estivo da ascoltare e cantare con il braccio fuori dal finestrino. Regala un’apparente spensieratezza grazie alla strumentale ma se ci si sofferma veramente si capisce che il brano parla della semplicità di saper ascoltare con il cuore le cose che fanno veramente rumore all’interno delle nostre vite che sono sempre più immerse in contesti (anche social) dove tutto sembra raggiungibile e alla portata di un click, un like.

Si rischia di restare abbagliati da questa illusione credendo che siano queste le cose che possano maggiormente scatenare rumore dentro Noi. Ma badate bene, sappiate usare il cuore per ascoltare, non fermatevi solo al semplice sentire.

Di professione sei un educatore, cosa insegni ai ragazzi?

Pratico la mia professione nel settore residenziale dell’Istituto “Angelo Custode” di Predore, in provincia di Bergamo, e lavoro principalmente con ragazzi in età evolutiva, interfacciandomi spesso con l’autismo.

Ciò che io, e i miei colleghi, cerchiamo ogni giorno di fare è garantire la miglior qualità di vita possibile a questi ragazzi, fornendogli anche strumenti per sviluppare o incrementare le loro autonomie nella vita di tutti i giorni.

Un lavoro certamente faticoso, mai noioso, un lavoro che mi consente di apprendere da questi ragazzi, non solo insegnare.

Progetti futuri?

Costanza, impegno, determinazione e tanta Musica. Vi farò compagnia con altri singoli, anche featuring, per tutto il 2021.

Restate connessi ai miei profili social per rimanere aggiornati.

Dal 2022 vorrei iniziare a scrivere un nuovo ep o addirittura un album, vediamo cosa mi riserverà la vita, sono super curioso.

Cos’è per te… (citando il nostro sito)… “uno spettacolo nel cassetto”?

Considerando che nel cassetto si tengono i sogni per me “uno spettacolo nel cassetto” è poter scegliere ogni giorno il mio sogno più colorato e vestirmi di quello.

Che sia Musica, un sorriso, un grazie, un amore o una bella giornata, l’importante è che sia un sogno colorato, e che stia nel cassetto pronto per uscire, prima o poi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...