Missey pubblica il nuovo singolo “Decade” – Un brano avvolgente disponibile da oggi che pone le basi per il nuovo lavoro in studio

il

Decade” è il nuovo singolo di Missey disponibile da oggi 4 giuno su  Spotify  e e tutte le principali piattaforme streaming per Totally Imported e distribuito da The Orchard.

“Decade” rappresenta la naturale evoluzione del percorso artistico di Missey, coerente con i lavori precedenti, ma in continua evoluzione. Il mood ipnotico gravita su una riflessione che si ripete in loop lungo tutta la durata del brano, acquisendo sfumature sempre nuove, che scalpitano, generate dai numerosi e coesi elementi che delineano lo stile unico dell’artista: un timbro deciso, un universo concettuale esteso e una capacità di scrittura evidente, che poggiano sulla produzione cucita su misura da Omake. Il testo apparentemente elusivo racchiude un’autoanalisi che Missey combina con diversi elementi stilistici e sonori che ha affinato nel tempo e racchiuso all’interno di uno stile R&B poliedrico e ricercato.

Le sonorità decise di Missey, unite a una scrittura concreta, convogliano in un’attitudine straordinaria, biglietto da visita della giovane artista che ha le idee chiare sull’identità del suo progetto e non ha paura di lasciar spazio a nuovi scenari interpretativi. 

“Decade è la mia risposta nei confronti dell’efficienza e velocità forzate che ci circondano, che ogni tanto ci fanno sentire fermi, mentre gli altri ci corrono intorno pieni di energia e volontà. Io volevo fermare su carta la mia dichiarazione, e ripeterla più volte: mi ci vogliono ‘decadi’, ci vuol tempo per rimettersi in sesto, ci vuol tempo e concentrazione per creare qualcosa di vero e nuovo. E questa sensazione paralizza, a volte fa desiderare le cose altrui, pur non desiderandole davvero. ‘Ho raccolto per te’, per me, tutto quello che so, per spingerti a vedere altrove.”

Missey (1995), nome d’arte di Francesca Sevi, è una cantante e autrice di origini pugliesi che vive a Milano. Nel 2019 avvia il suo percorso artistico con la pubblicazione dei primi singoli “Kaldera” e “Oslo” che anticipano l’uscita dell’EP d’esordio “Prima parte del celeste” per l’etichetta Totally Imported a marzo 2020, ulteriormente impreziosito a luglio dello stesso anno da una raccolta di remix, “Prima parte del celeste – RMX Season”. Si chiude dunque così il primo lavoro discografico di Missey, l’inizio di un viaggio sperimentale ed eclettico nel contemporary R&B, in forte sintonia con i producers che hanno preso parte al progetto: SHUNELaden PatiensOMAKEB.W.BMachweoPolezskyKang Brulèe e infine Lvnar e Iamseife(entrambi producers di Mecna). Nel corso del 2021 comincia il suo percorso come autrice (Warner Chappell), collaborando alla scrittura del brano “Prima che mi perda ancora” all’interno del disco “Sono io” di Wrongonyou e, parallelamente, immagina nuove direzioni sonore per il suo progetto. Ne sono prova “Onirico:sad – Solitudine” su una produzione di Plasticaall’interno di “Fasi Emozionali” di Cripta Basement, e la traccia “Torno a casa” contenuta in “Lorem Ipsum”, il disco d’esordio degli RGB Prisma. Queste sono le premesse per il nuovo progetto in studio a cui Missey sta lavorando, anticipato da “Decade”, fulcro di questa nuova fase, che porterà sul palco il 9 luglio a Rapolano Terme (Siena) in apertura a Generic Animal.

Il brano è stato scritto da Missey e prodotto da Omake. L’artwork è a cura di Claudia “Felix” Cavaliere.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...