VENUS IN DISGRACE (Lost Generation Records): è online il video di “The Wind Through the Arcades”

il

Ascolta “The Wind Through the Arcades” su Spotify: https://spoti.fi/3ox6NlO
The Wind Through the Arcades” è il secondo video estratto dall’album d’esordio dei Venus in Disgrace, “Dancefloor Nostalgia“, pubblicato lo scorso aprile da Lost Generation Records.Il video è stato realizzato con la tecnica della sand art da Polina “Polyankakul” Hrytskova.
«”The Wind Through the Arcades” è il brano dell’album a cui siamo forse più legati: scritto di getto, il più ambizioso e al tempo stesso il più malinconico del disco nel fondere synth analogici e una melodia vocale il cui testo svela un intimismo che diviene universale. Cristallizzare ricordi lontani nel tempo e nello spazio, fermare immagini nella memoria, nel tentativo di afferrare il vento che soffia tra i portici.» (Venus in Disgrace)

BIOGRAFIANati a Roma nella seconda metà dei ‘90, i Venus in Disgrace sono Fabio Babini, critico musicale per diverse importanti testate di settore come Ritual, Classix!, e Classix Metal, e Max Varani, attivo in progetti musicali come Corpsefucking Art, Degenerhate, e remixer per Aborym, Klimt 1918. Influenzati dalla dark wave di matrice elettronica, pubblicano una demo omonima nel ‘99 e poi sciogliersi da lì a poco. A vent’anni di distanza, rispolverano il progetto e pubblicano per Lost Generation Records “Dancefloor Nostalgia”, registrato nell’autunno del 2020 e missato e masterizzato da Fabio Fraschini (Arctic Plateau, Novembre).

CONTATTIfacebook.com/venusindisgraceinstagram.com/venusindisgrace
venusindisgrace.bandcamp.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...