Olita: “Mi piacerebbe fare un busking tour per le strade italiane quest’estate”

il

Oggi vi presentiamo Olita, all’anagrafe Marco Olita, un cantautore classe 1987. Dopo la sua parentesi di vita in Belgio, nel 2020 l’artista è tornato in Italia ed ha pubblicato i suoi due primi singoli come Olita. “Lontano” è il nuovo singolo pubblicato il 23 aprile.

“Lontano” è il tuo nuovo singolo, com’è nato?

“Lontano” è nata da un’esperienza che ho vissuto in prima persona diversi anni prima della stesura del pezzo, diciamo che esorcizza un momento della mia vita e, come spesso succede, per poter parlare in tranquillità di certi fatti accaduti nella nostra vita, è necessario che passi del tempo.

Le tue principali esperienze…

Bè vivo di musica all’estero, direi che è una superesperienza. Però la cosa che veramente mi ha fatto “fare le ossa” e continua a farlo è il busking per strada.

Progetti in cantiere?

Tornando immediatamente a ciò che dicevo sopra, mi piacerebbe fare un busking tour per le strade italiane quest’estate e poi abbiamo altri singoli e forse qualcosa di acustico e molto intimo.

Una collaborazione che sogni…

Mi piacerebbe capire come scrivono e compongono i grandissimi, uno fra tutti, Renato Zero.

Cos’è per te… (citando il nostro sito)… “uno spettacolo nel cassetto”?

Uno spettacolo nel cassetto potrebbe essere ad esempio uno stadio pieno di gente che canta insieme a te, ma tu sei sul palco.

Grazie per lo spazio che mi avete dedicato, vi abbraccio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...