Da oggi in radio “SENTI CHE MUSICA”, il nuovo singolo di FOLCAST feat. ROY PACI. Il cantautore romano è uno dei protagonisti del Concerto del Primo Maggio di Roma

il

È da oggi in radio “SENTI CHE MUSICA” (Laboratori Testone/Artist First), il nuovo singolo di FOLCAST che vede la partecipazione straordinaria di ROY PACI. Il cantautore romano domani sarà tra i protagonisti del concerto del Primo Maggio di Roma, promosso da CGIL, CISL e UIL, prodotto e organizzato da iCompany, che quest’anno verrà trasmesso in diretta su RAI 3 e Rai Radio2, dalle ore 16.30 alle ore 19.00 e dalle ore 20.00 alle ore 24.00, e su RaiPlay, sia in diretta che on demand.

SENTI CHE MUSICA” (già disponibile su tutte le piattaforme digitali https://folcast.lnk.to/SentiCheMusica), prodotto da Tommaso Colliva, è un vero e proprio inno alla musica. In un anno come questo difficile e complesso per tutto il settore, nel brano di Folcast la musica viene celebrata nella sua forma più pura e raccontata come elemento di gioia che unisce popoli e culture. “Senti che musica” infatti celebra l’incontro tra le voci di Folcast e Roy Paci, che fa volare il brano a Cuba e Caraibi mentre batteria, basso e chitarre dei SELTON ci portano sulle spiagge di Santa Catarina, Brasile meridionale.

FOLCAST racconta del brano: «A volte, per trovare qualcosa, lo si cerca molto lontano. Si prendono valigie pesanti e con le tasche vuote, si raggiungono luoghi paradisiaci. Può succedere che in quei posti non si senta proprio niente. Oppure si sente così tanto che poi, una volta rientrati nelle nostre case di periferia, si rimpiange qualsiasi cosa. In uno degli anni più difficili mi sono ritrovato a vagare con la testa in tutti quei luoghi dove sarei voluto essere per trovare un po’ di luce. Poi ho preso la mia chitarra e ho capito che la musica è in assoluto il mio posto felice. E se io sono la mia musica allora non devo andare da nessuna parte. Se mi sento quel posto, non ho più sete. “Senti che musica” è un messaggio d’amore e gratitudine per la Musica in generale, l’unica che sa farmi essere quello che desidero. Sono contentissimo di condividere questo brano con Roy Paci, artista che stimo profondamente sia come uomo che come musicista. Seppur a distanza, è scattata la scintilla e in quelle volte in cui ci siamo sentiti l’abbiamo identificata e sin da subito abbiamo capito che tutti e due andavamo verso la stessa direzione».

ROY PACI aggiunge: «Con Daniele si è creata un’intesa immediata, il brano ha quella magia che solo la musica riesce a far brillare, linguaggi che si intrecciano e si mescolano in un ritmo coinvolgente che conquista e mette gioia. È stato un viaggio nelle sonorità che amo, un tuffo in quell’energia positiva che ti fa sentire vivo e grato, quell’energia che ci fa vibrare all’unisono anche se lontani».

Il brano, scritto e composto da Folcast con Roy Paci e Lorenza Ventrone, vanta il contributo di musicisti d’eccezione: i Selton (Daniel PlentzEduardo Stein Dechtiar e Ramiro Levy – rispettivamente batteria e percussioni, basso, chitarra), Vito Scavo(Trombone), Tommaso Colliva (tastiere e produzione artistica), oltre che lo stesso Roy Paci (tromba, flicorno, arrangiamento e direzione fiati).

Sono disponibili, su www.ticketone.it e su tutti i circuiti ufficiali, le prevendite per lo “Scopriti Club Tour”, prodotto e organizzato da OTR.
Questo il calendario completo:
11 novembre, Circolo Arci Magnolia – MILANO
12 novembre, Spazio 211 – TORINO
19 novembre, New Age – RONCADE (TV)
20 novembre, Locomotiv Club – BOLOGNA
26 novembre, Smav – SANTA MARIA A VICO (CE)
27 novembre, Largo Venue – ROMA

Folcast (nome d’arte di Daniele Folcarelli) è un cantautore romano classe ’92. Cresce in una famiglia di musicisti divorando qualsiasi tipo di musica. Inizia a suonare da autodidatta pianoforte, basso e batteria, per scegliere poi come compagna di vita la chitarra, che studia fino al conseguimento della laurea al conservatorio Licinio Refice di Frosinone. Fonda il suo progetto artistico nel 2015 sulle basi dell’energia e del groove, creando una miscela tra vari generi: funk, R&B, soul, blues, pop e rock, con accenni al rap. Lo stesso anno pubblica l’EP d’esordio omonimo, seguito nel 2017 dal primo album “Quess” e nei due anni successivi dai singoli “Narcolessia” e “Cafu”. Nel 2020 inizia il lavoro sul suo secondo album, prodotto da Tommaso Colliva. In estate è l’opening act del live di Daniele Silvestri al Festival Suoni di Marca. A dicembre dello stesso anno è uno dei 6 vincitori di Sanremo Giovani e ottiene l’accesso alla 71^ edizione del Festival di Sanremo nella categoria Nuove Proposte, dove conquista il podio classificandosi al terzo posto. “Scopriti”, il brano che Folcast ha portato sul palco dell’Ariston, è scritto e composto da lui stesso. Alla composizione hanno collaborato Tommaso Colliva (già vincitore di un Grammy per il suo lavoro con i Muse e produttore di numerosi artisti, tra cui Diodato e Ghemon), che ha curato anche la produzione artistica, e Raffaele Scogna. L’arrangiamento degli archi è a cura di Rodrigo D’Erasmo. “Scopriti” supera i 2 milioni e mezzo di ascolti su tutte le piattaforme digitali e vince il Premio SIAE Roma Videclip – Categorie Nuove Proposte Sanremo 2021. In seguito alla partecipazione al Festival di Sanremo, Folcast è tra gli ospiti e performer del Wired Next Fest 2021 a Milano e salirà sul palco del Concerto del Primo Maggio di Roma.

Instagram: www.instagram.com/folcast – YouTube: www.youtube.com/c/Folcast – Facebook: www.facebook.com/folcast – Spotify: https://spoti.fi/2Tjp5rL

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...