Ricky Ferranti: “A fine maggio il terzo singolo. Sto ultimando il nuovo album”

il

Ricky Ferranti è un cantautore piacentino, che ha fatto della musica un vero e proprio mestiere. “Non farmi la guerra” è il suo inno.

Come ti sei avvicinato alla musica?

Mi sono avvicinato alla musica tramite le tastiere e l’organo suonato da mio zio in chiesa. Ho ancora un Farfisa regalatomi da bambino. Poi il rock di Hendrix ed i suoni di Kopfler mi hanno catturato per sempre. 

“Hope” è il tuo EP strumentale, puoi parlarcene?

È un EP strumentale nato durante il primo lockdown. Non avevo parole ma solo note che uscivano dalla mia chitarra come a consolarmi e a darmi speranza. Ho così deciso che avrebbe potuto aiutare anche altri, facendo viaggiare con la mente e donando un po’ di speranza. 

“Non farmi la guerra”, puoi raccontarci quest’inno?

Ho pensato a cosa avrebbe potuto dire la Natura all’uomo tramite una canzone. Penso che fare una guerra alla Natura sia una battaglia persa in partenza. La Natura esiste da miliardi di anni. Ogni azione negativa nei suo confronti in realtà è fatta a noi. 

Una collaborazione che ti piacerebbe…

Mi piacerebbe suonare con Alex Britti, grande chitarrista. 

Progetti in cantiere?

Sto ultimando l’album di cui il singolo appena uscito fa parte. A fine maggio uscirà intanto il terzo singolo. 

Cos’è per te… “uno spettacolo nel cassetto”?

È poter suonare i miei brani con un’orchestra ritmico sinfonica. Per me sarebbe il massimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...