Mario Perretta: “”Rimani” è un messaggio di speranza. Sogno un duetto con Alessandra Amoroso”

Oggi vi presentiamo Mario Perretta, un artista 24enne della Basilicata. “Rimani” è il suo ultimo singolo uscito il 26 marzo.

Com’è sbocciata la tua passione per la musica?

La mia passione per la musica è nata da piccolissimo ascoltando pezzi di Claudio Baglioni, Laura Pausini, avevo 3 anni… ero incantato da queste voci meravigliose! 

Le tue principali esperienze…

Le mie esperienze in campo artistico sono iniziate all’età di 12 anni quando ho cominciato a studiare canto ed a concorrere in diversi contest musicali a livello nazionale portando a casa bei premi… 
Tra le avventure più belle c’è sicuramente la partecipazione a Ti lascio una canzone del 2011 su Rai 1, e la partecipazione al programma Mezzogiorno in Famiglia del 2017 su Rai 2.

“Rimani” è il tuo ultimo singolo. Puoi parlarcene?

“Rimani” è il mio 4° singolo, è uscito il giorno 26 Marzo su tutti i digital store e sul mio canale YouTube (MARIO PERRETTA OFFICIAL). Il brano è stato scritto per me da Michele Greco, persona che stimo immensamente per quello che fa e lo ringrazio pubblicamente perché è già il secondo singolo che mi scrive. Il ragazzo mi ha ascoltato tempo fa sui social e ha deciso di scrivermi delle cose che io pian piano sto mettendo in musica.
Il brano è stato prodotto da Elyas Run, egli è anche il compositore della musica. La canzone racconta a qualcuno o a qualcosa di rimanere, di esserci sempre nonostante le avversità della vita e di non abbandonare o lasciare le cose che in fondo ci fanno stare bene anche se a volte ce lo dimentichiamo. La canzone era pronta gia da diversi mesi, ma ho voluto pubblicarla solo adesso perché ho ritenuto questo il momento giusto. Se vogliamo questa canzone è un po’ un messaggio di speranza per il brutto periodo che stiamo vivendo per colpa del Covid, il quale artisticamente parlando mi ha destabilizzato molto. Ma ora è il momento di ripartire e voglio farlo così.

Progetti in cantiere?

Per il momento posso dire che ho altre cose che pian piano metterò in musica, ho delle idee che si svilupperanno nel corso dei prossimi mesi.

Un duetto che sogni…

Un duetto che sogno sicuramente con più artisti possibili, ma di sicuro mi piacerebbe duettare con Alessandra Amoroso e con altri artisti pop italiani.

Cos’è per te… (citando il nostro sito)… “Uno spettacolo nel cassetto”?

Uno spettacolo nel cassetto sicuramente potrebbe essere il sogno di rappresentare se stessi e la propria arte al pubblico, raccontandolo attraverso la musica e coinvolgerlo nelle tue emozioni per far sì che diventino anche le loro. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...