Fuori il 9 aprile “Bonsai” di Francesco Esposito

I bonsai, secondo le enciclopedie, non sono che alberi in miniatura che vengono mantenuti intenzionalmente piccoli anche per molti anni. Questo risultato si ottiene con particolari tecniche di coltivazione, che permettono pure di indirizzare la pianta nel suo percorso di crescita perché questa assuma la forma e le dimensioni volute. Chiaramente, questo processo avviene rispettandone pienamente l’equilibrio vegetativo.In questo senso, i bonsai somigliano alle relazioni umane, e in particolare a quelle amorose: è solo curandoli con attenzione che i rapporti possono mantenere nel tempo la tipicità dell’adolescenza: un microcosmo di radici e germogli, di prove e progetti, di getti e ritorni… straordinariamente in equilibrio instabile tra sogno e realtà. 

BIO 
Sono cresciuto con tanta musica nelle cuffie, in particolare quella d’autore. Rino Gaetano lo ascolto da quando, a scuola, i miei amici lo confondevano con Mino Reitano. Insomma, lo ascolto da prima che venisse riscoperto. E quindi la chitarra: scrivo tanto (non solo canzoni), stono e strimpello da quando ero poco più che un bambino, ma è solo nell’ultimo anno – complice la pandemia, che ci ha costretto a riscoprire lati nascosti e intimi di noi stessi – che ho tolto questa passione dal cassetto in cui stava rischiando di impolverarsi per darle nuova vita e delle gambe per camminare. Provo a raccontare storie del nostro tempo, un tempo forse troppo veloce per una generazione – la mia – che avrebbe bisogno di spazi meno angusti per esprimersi fino in fondo, diventare davvero adulta. Bonsai, singolo distribuito da Artist First, è un nuovo inizio, dopo i primi due brani con cui ho provato a misurarmi (Precarietà e E ci sarà un po’ di te) pubblicati a ridosso della scorsa estate. Forse faccio musica indie, non lo so. Mi piace pensare che faccio musica mia, in tutti i sensi.


CREDITS

Autore: Francesco EspositoCompositore: Francesco Esposito | Luca D’AgostinoProduttore: Luca D’Agostino 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...