È uscito “Capovolti a Occidente”, il nuovo singolo del cantautore irpino Francesco Renna

il

Si intitola Capovolti a Occidente il nuovo singolo di Francesco Renna, distribuito da Digital Distribution Bundle.

Un mondo capovolto, a testa in giù, con scenari ed equilibri ribaltati, ma anche una storia d’amore sognata e un video che invita alla propositività civica. La canzone attraversa diversi stati emotivi: il sogno, la tensione, la rabbia, la dolcezza, la speranza.

Capovolti a Occidente è anche il primo video scritto e diretto da Francesco Renna, che ha curato fotografia, montaggio e scenografia. Le riprese sono state realizzate da Andrea Marino.

Il video racconta di un uomo che, alle prime luci dell’alba vaga senza una meta apparente fra le strade deserte di una città. È elegante, ma ha con sé una busta che riempie di rifiuti di ogni genere, raccolti sull’asfalto. A un certo punto si ferma davanti a una saracinesca, dalla quale fuoriesce una luce blu intensa. La apre di colpo e si ritrova a suonare con una band un pezzo rock, mentre una ragazza su una Vespa fuma con aria di disappunto.

https://bit.ly/capovoltivideo

Tra fumo, fiamme e stelle le mie mani, la tua pelle partiremo verso Oriente Capovolti ad Occidente

Il brano è stato prodotto nello studio Blue Garret ad Avellino fra Ottobre 2019 e Marzo 2021. Testo, musica e arrangiamento di Francesco Renna. Luigi Mascilli Migliorini alla chitarra elettrica, Vincenzo Bruschi al basso, Pasquale Tomasetta alla batteria. In questo pezzo Francesco Renna ha suonato le chitarre acustiche, le chitarre elettriche e le tastiere. Il ruolo femminile nel video è stato interpretato da Camilla Labruna.

Foto tratte dal set “Fermi nel tempo” realizzato ad Apice Vecchia (BN) da Anna Montella. “Il 21 agosto 1962 il centro fu duramente colpito da due scosse di terremoto del VI e VII grado della scala Mercalli, che devastarono il Sannio e l’Irpinia facendo 17 morti. Il Ministero dei lavori pubblici ordinò l’evacuazione dei 6500 abitanti, che si trasferirono in gran parte nel nuovo abitato sorto sul pianoro prospiciente il vecchio paese. Parte degli abitanti rimase (nonostante l’ordinanza di evacuazione) fino al 1980, quando il terremoto dell’Irpinia costrinse gli ultimi abitanti a lasciare il paese.” Fonte Wikipedia.

Francesco Renna, classe ’87, già due album all’attivo che sono finiti negli scaffali di alcune radio in America e Australia, dal 2011 ha iniziato il suo percorso artistico solista pubblicando Appunti dal blu, album autoprodotto e registrato negli studi Sound Design di Marco Ruggiero a Monteforte Irpino. Del 2013 il secondo album dal titolo Guidami Eshu – Live atSound Design, da cui prende il nome l’omonimo singolo del 2016 prodotto negli studi Monochrome Records da Luigi Nobile a Eboli.

Dopo la pubblicazione della raccolta Stories nel 2017, vince il prestigioso contest #faivolarelatuamusica con Armando Rizzo nel 2018 e pubblica il suo primo libro Appunti dal Blues il 5 Giugno 2020.
Il suo ultimo singolo Ahimai è stato rilasciato il 29 Giugno 2020 da TRB Rec.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...