Darte: “”Calzini”? Parla di un amore vissuto a metà. Sogno Sanremo…”

Oggi vi presentiamo Darte, all’anagrafe Carmelo Irto, un cantautore classe ’96 con una grande vena ironica. Nel 2019 ha pubblicato il suo primo singolo “La Nasa”. Recentemente è uscito “Calzini”,

Darte è il tuo nome d’arte, come mai questa scelta?

Quando ho deciso di intraprendere questo progetto, avevo bisogno di un nome d’arte che fosse d’effetto. Dopo vari anagrammi fatti al mio nome, scartato qualche mio nomignolo, il nome d’arte che più mi poteva appartenere ce l’avevo sotto mano. Sono una persona anche ironica e quindi non ci ho messo tanto a sceglierlo.

Come ti sei avvicinato alla musica?

Mia madre mi comprò da piccolo un CantaTu con cui ho iniziato a improvvisare degli  pseudo mini-live e probabilmente con cui ho iniziato a dar fastidio ai miei vicini. Poi, dopo qualche anno, ho iniziato a prendere lezioni di canto e da lì è iniziato tutto. 

“Calzini” è il tuo nuovo singolo. Vuoi raccontarcelo?

“Calzini” nasce nel periodo post primo lockdown. Ho iniziato a pensare a chi in quel periodo non poteva stare vicino al proprio fidanzato/a o più semplicemente ai propri cari.  È una canzone che parla di un amore vissuto a metà. Ci sono una serie di immagini di vita quotidiana:  un modo per me per far stare meglio chi avrebbe poi ascoltato la canzone. 

Un duetto che ti piacerebbe?

Tra gli artisti con cui mi piacerebbe duettare c’è sicuramente Cremonini, di cui ammiro la sua presenza scenica e la capacità che ha di scatenarsi sul palco. Ci sarebbe da divertirsi con lui. 

Progetti in cantiere?

Scrivere tanta altra musica e far conoscere Darte al completo della sua personalità  

Cos’è per te… (citando il nostro sito) …”uno spettacolo nel cassetto”?

Credo che adesso sia, un po’ per tutti, quello di poter tornare a fare musica dal vivo.  Un domani mi piacerebbe poter calcare il palco dell’Ariston di Sanremo (un gran bel sogno nel cassetto).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...