Mazzini: “Nei prossimi mesi uscirà un nuovo singolo”

Oggi vi presentiamo Mazzini, un cantautore italiano indie. Ascoltarlo è come parlare della quotidianità. “Accendino” è il suo ultimo singolo.

Le tue principali esperienze nella tua giovane carriera…

Ho collezionato due esperienze che mi hanno arricchito in maniera fondamentale artisticamente, facendomi conoscere aspetti del mondo musicale che non immaginavo. La prima è la collaborazione in studio di registrazione con la nota produttrice Marta Venturini e la seconda è la firma con l’etichetta Romolo Dischi che cura il progetto “Mazzini”.  

Che cosa ti ha colpito del genere indie?

Il motivo per cui sono stato conquistato dall’indie è stato il trovare un genere con testi in italiano ma con sonorità moderne, che prende spunto dalla nostra tradizione musicale rendendola attuale. 

Che ne pensi della situazione attuale della musica italiana?

Penso che ci siano tantissimi artisti di grande valore ma, con la vita frenetica di oggi e la spietata concorrenza, nonostante il successo, non hanno il clamore del grande pubblico come i vecchi cantautori.

“Accendino” è il tuo ultimo singolo. Qual è la sua genesi e quale messaggio vuoi lanciare con questo brano?

Un giorno, tra i tanti oggetti inutili contenuti nel cruscotto della mia auto, è ricomparso un accendino coloratissimo dimenticato da una ragazza. Ho ripensato ai momenti con lei e a quanto la fine di un rapporto possa farti perdere l’equilibrio. Con il tempo, poi, le cose trovano la loro strada e ci si rimette “in carreggiata”.

Progetti futuri?

Partiamo dal progetto ideale: se la situazione lo consentirà, mi piacerebbe tornare a fare i live! Con sicurezza, invece, posso dire ci sarà un nuovo singolo nei prossimi mesi.

Cos’è per te… (citando il nostro sito) …“uno spettacolo nel cassetto”?

Arrivare al punto che le persone si muovano dalle proprie città per assistere a un mio concerto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...