“Il dono dell’ubiquità” è il nuovo singolo di Giuseppe Salsetta tratto dall’album “Il meglio di me”

Dal 15 gennaio è in radio “IL DONO DELL’UBIQUITÀ” il nuovo singolo di GIUSEPPE SALSETTA tratto dall’album “IL MEGLIO DI ME” (Musica è / Believe),negli store e sulle piattaforme dallo stesso giorno.

“Ho scelto di cantare questo brano, scritto da Davide Di Maggio, perché l’ho trovato davvero molto intenso – dice Giuseppe Salsetta – il testo ha subito catturato la mia attenzione, l’ho trovato originale e ricercato. Mi ha sempre affascinato l’idea di essere in due posti contemporaneamente, non avevo mai considerato che l’amore potesse darti il dono dell’ubiquità. Anche la melodia mi è subito entrata in testa senza abbandonarmi per un pò. Tutto questo mi ha fatto innamorare di questa canzone”.

Ecco la Tracklist dell’album “IL MEGLIO DI ME”: “Per non perderti”, “Il dono dell’ubiquità”, “Il meglio di me”, “In ogni mia scelta”, “Esco di casa”, “Ti tocco nelle immagini”, “Per me stesso”, “Non voglio ciò” e “Già da un po’”.

“Il videoclip, girato a Taranto, racconta di una storia d’amore finita ma che continua a vivere grazie a questo “dono dell’ubiquità” che lei (Maria Arismendi) ha lasciato in lui (Giuseppe Salsetta). Nella post-produzione – dichiara il regista Piero Cinieri – ho giocato con la tecnica dello split screen per creare questo parallelismo tra la nuova storia d’amore con il nuovo lui (Angelo Carone) e l’ex, ormai rimasto solo ma che continua a essere presente in tutti i momenti della coppia quasi fosse un angelo che veglia su di lei. Il video chiude con un messaggio ben chiaro: un amore dotato di un sentimento forte, non muore mai”.

Giuseppe Salsetta arriva al grande pubblico nel 2007 partecipando alla settima edizione di “Amici” di Maria De Filippi, raggiungendo la fase finale e a cui seguirà un lungo tour live.

Gira un cortometraggio del regista Cristiano Celeste e subito dopo diventa il protagonista del musical “Rimini anni ‘60” e nella commedia musicale “Miracoli di seta” con Danny Mendez, per la regia di Enrico Maria Lamanna. Nel 2010 pubblica l’album di esordio “Quello che Vorrei” con brani scritti in collaborazione con grandi autori, tra i quali Nicco Verrienti e la produzione artistica di Francesco Musacco. Nel 2012 voluto dal direttore d’orchestra Gianni Mazza è la voce dello spettacolo dello stesso Maestro: “Ma perché non ci ho pensato prima”. Nello stesso anno entra a far parte della Nazionale Calcio Attori. Nel 2013 ancora una volta in tour con “E adesso?”. Nel 2014 ritorna in veste di cantautore con un nuovo singolo “Non voglio ciò”. A maggio dello stesso anno è contattato dalla FISE (Federazione Italiana Sport Equestre) per realizzare l’inno ufficiale dal titolo “Soffio di vento”. Nel 2015 in tournèe nello spettacolo del comico Maurizio Battista “Ero felice e non lo sapevo” riesce a coronare il sogno di calcare i più bei palcoscenici teatrali d’Italia. Nel 2016 in tour in Italia con il suo One man show “Mi racconto in musica”. Nel 2018 incontra il suo attuale produttore Mimmo Mignogna e inizia a lavorare al suo secondo album arrangiato da Enzo Mignogna, avvalendosi della collaborazione di autori come Davide Di Maggio, Tiziano Orecchio, Salvatore Taormina e Giuseppe Giorgianni.

Il 12 gennaio 2021 esce l’album “Il meglio di me” anticipato dal singolo “Il dono dell’ubiquità”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...