Selvaggio: “Mi piacerebbe salire sul palco di Sanremo. Sto lavorando al nuovo album”

Alessio Selvaggio, in arte Selvaggio è un giovane artista classe 1994. Il 15 maggio 2020 ha esordito con il suo primo brano “Amore Diverso”. Finalista di All Together Now, “Non dirmi no” è il suo nuovo singolo.

Due anni fa hai partecipato ad X Factor, qual è il ricordo più bello di quell’esperienza?

L’esperienza di X Factor mi ha dato tanto in poco tempo, passare i provini con tutta quella gente non è stato affatto facile, arrivare fino ai Boot Camp è stato per me motivo di orgoglio, dispiace per com’è andata però meglio esserci e prendere il no perché quello mi ha dato ancora più voglia di credere in me e nei miei sogni.

Per due anni consecutivi sei stato ospite alla Cerimonia di Gala della Shakespeare Theatre Academy con il maestro Giancarlo Giannini. Hai avuto il piacere di fare due chiacchiere con lui?

La cerimonia di gala della Shakespeare Theatre Academy è un qualcosa di magnifico, ci sono sempre ospiti di spessore, in questo caso il maestro Giancarlo Giannini seduto in prima fila, ha ascoltato le mie esibizioni ed è rimasto contentissimo. Si è complimentato alla fine della cerimonia e mi ha detto cose che porterò sempre con me.

Hai avuto il piacere di incontrare Vessicchio, Ignazio Boschetto de “Il Volo” e tanti altri artisti. Quale artista ti ha colpito di più? E… Perchè?

Ho avuto il piacere e la fortuna di conoscere diversi personaggi del mondo della musica (Vessicchio, Ignazio Boschetto del voto, Giannini, Anna Tatangelo, Malgioglio, Renga, Ax, Rita Pavone, Sarah Jane Morris), la persona che mi ha dato di più non è una sola ma tutti insieme che con i loro consigli e con i loro auguri mi hanno fatto bene e mi hanno dato ancora più forza in questo cammino.

“Non dirmi no” è il tuo nuovo singolo, qual è il suo messaggio?

In “Non dirmi no” sprigiono tutto quello che riguarda la mia personalità più profonda. La voglia di andare controcorrente rispetto a tutti quelli che corrono verso la stessa direzione, correndo il rischio di essere giudicato dalla parte opposta. Quando vedi il mondo da un’altra prospettiva completamente diversa da quella che è la visione di massa c’è sempre il rischio di essere attaccato e giudicato e questa è una cosa che non mi spaventa se si tratta di pensare con la mia testa. Non sopporto gli abusi di potere, né i giudizi, né i freni. E tu non dirmi no!

Nell’altra parte dell’amore cerco il sostengo, la forza. Il no, ripetuto più volte si usa solo per proteggere se stessi e io invito l’altra parte dell’amore che voglio a liberarsi insieme a me e non usare freni, perché “se vorrai ci sarò io con te” a proteggerti, non dirmi no.

“All Together Now”, che avventura è stata?

“All Together Now” rimane l’esperienza più bella della mia vita, ho conosciuto gente fantastica, sono cresciuto molto sotto alcuni aspetti, ho avuto il piacere di stare su un palco importante è di essere guardato da milioni di italiani, di essere giudicato da quattro grandissimi artisti e da un muro fatto di 100 pazzi del mondo dello spettacolo e non solo, di stare al fianco di Michelle e di fare bellissime amicizie con moltissimi di loro… Di essere seguito da Luca Pitteri e da Nunzio Carrozza che ringrazio sempre per tutto il lavoro svolto e infine ringrazio Roberto Cenci che in un periodo così brutto (per la pandemia) è riuscito a regalare un sogno a ciascuno di noi concorrenti.

Progetti futuri? Nuovo album?

Indubbiamente spero sempre nel meglio per la mia vita e per la mia carriera, mi piacerebbe salire sul palco di Sanremo E riempire di gente tutti gli stadi e tutti i palazzetti sentendogli cantare le mie canzoni. L’album è già in lavorazione.

Cos’è per te… (citando il nostro sito) …”Uno spettacolo nel cassetto”?

“Uno spettacolo nel cassetto” è un po’ come dire un sogno nel cassetto, chi vive di arte sa quanto importante sia uno spettacolo che sia musicale, che sia teatrale o di altro genere ma è pur sempre un sogno realizzato. Un saluto e auguri di Buone Feste agli amici di “Lo spettacolo nel Cassetto”!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...