Le Vite Parallele: Disperderti è il secondo singolo

Dopo essersi fatti conoscere con E.L.E.N.A.Le Vite Parallele torna con DisperdertiIl progetto pugliese si distingue per la collaborazione con un vocalist diverso per ciascuna canzone e stavolta la scelta è caduta sulla concittadina Mariantonietta Nigro, un’infermiera con la passione per la musica.

“Avete presente Il Grande Lebowski, la scogliera a picco sull’oceano Pacifico, Drugo che si becca in faccia le ceneri del povero Donny? Per la puttana Walter, sei davvero uno stronzo! Con te diventa tutto grottesco, porco mondo!Beh, Disperderti racconta esattamente quella rabbia lì, ma lo fa con un velo di tristezza. Ti organizzi per onorare nel migliore dei modi un pezzo di passato, liberandolo definitivamente. E invece va tutto storto. Torna indietro, si attacca sulla pelle, entra in bocca, impasta la lingua, scende nei polmoni, resta per sempre, non va più via. Disperderti è una canzone che vorrebbe parlare di un addio definitivo, ma non ce la fa. Ed è sempre colpa del vento”.

Chi sono Le Vite Parallele?
Non siamo veramente una band.
Non siamo decisamente scrittori.
Non siamo assolutamente artisti.

E soprattutto non sogniamo di sconvolgere le nostre esistenze.
Le Vite Parallele sono Nicola ed Enrico, una citazione di Plutarco e un cantante diverso per ciascun pezzo.

CREDITS BRANO
Testo e musica: Le Vite Parallele
Voce: Mariantonietta Nigro
Cover: Gabriele Simonetti
Mix e Mastering: Le Dune Recordings

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...