Fausto Notorius: “”ABCDEFG” nasce dalla mia esperienza come insegnante all’università di Las Vegas”

Fausto Notorius, classe ’70, è un cantattore romano. Ha pubblicato due album “Come un fiore” e “L’inesplicabile”. Con “Vorrei Amarti” è stato premiato da Renzo Arbore ed ha inoltre ricevuto il premio come miglior canzone radiofonica da Radio Kiss Kiss. “ABCDEFG” è il suo nuovo singolo uscito il 29 settembre.

Ciao Fausto, com’è sbocciato il tuo amore per la musica?

Devo dire che il mio orecchio è stato sempre sensibile ai suoni delle voci delle persone e della natura in generale. Poi l’ascolto della musica classica mi ha fatto avvicinare sempre di più a questo reparto della nostra vita musicale.

Nel tuo percorso artistico ti sei diviso tra teatro e musica classica, com’è nata quest’idea di lanciarti con un brano trap come “ABCDEFG”?

Mi sono sempre cimentato, fin dall’età di 15 anni a fare cover di Paolo Conte, Franco Battiato, Lucio Dalla e poi l’incontro con la musica latin/jazz, il reggae, lo swing, lo bossa nova, lo ska e la samba che ritroviamo nel mio primo album “ Come un fiore”. Questa idea nasce dalla mia necessità di sperimentare e di immergermi in suoni completamente diversi dal mio background. Un altro motivo di questa scelta è stato l’esigenza di dire alcune cose e solamente il rap/trap poteva darmi questa possibilità.

Da cosa nasce l’ispirazione per “ABCDEFG”?

Nasce dalla mia esperienza come insegnante all’università di Las Vegas. Andavo in classe con la mia chitarra e a fine lezione cantavo sempre una canzone. Da qui l’idea con il mio dipartimento di aprire una nuova classe Italian Language Through Music. Insegnavo italiano attraverso la musica, le canzoni e il testo. L’alfabeto era la parte centrale della lezione e quindi l’ho iniziato a cantare. 

Con “Vorrei Amarti” hai vinto diversi premi, che ricordi custodisci nel tuo cuore?

Tante belle cose. Mi ha dato lo stimolo per andare avanti.   

Progetti in cantiere?

Sto finendo di registrare un altro brano Electro/Rock. Sono chiuso tutti in giorni in studio con Milo Silvestro, l’engineer, mix e sounds che conosco da 20 anni. Nuove sorprese nei prossimi mesi.  

Cos’è per te … (citando il nostro sito) …”uno spettacolo nel cassetto”?

È uno spettacolo già finito e messo da parte. Diventa sorpresa quando viene tirato fuori e rimane un sogno se lasciato lì.

https://www.instagram.com/fnotorius/

www.facebook.com/faustonotorius1970

https://www.youtube.com/channel/UCceRIMhA9PMj1HnNW_IHjhw

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: