Le Tendenze: “Il messaggio di “Bugiardo (Happy Birthday)” è quello di non prendere la vita troppo sul serio”

Oggi andiamo a scoprire Le Tendenze, duo composto da due fratelli milanesi, Daniele e Francesco Saibene. La loro grande curiosità e diversità li ha portati a creare una miscela di svariati generi musicali con un tocco di coesione, quella che solamente due fratelli possono avere. Ci hanno raccontato del loro amore per questa passione ed i loro progetti in cantiere.

Ciao ragazzi, “Le Tendenze” è il vostro nome d’arte, come mai questa scelta?

Ciao a tutti, ‘Le Tendenze’ non è un nome, sono delle frecce che stanno volando nel tempo verso il futuro. Oppure sono dei binari di un treno sul quale mio fratello ed io stiamo viaggiando; destinazione vita!
Come mai questa scelta? Non abbiamo scelto nulla, ci è stato suggerito da un nostro amico toscano. Strane coincidenze…

Com’è sbocciato il vostro amore per la musica?

Forse è merito di nostro padre (che ormai si è annoiato di essere citato nelle interviste). Lui ha sempre suonato la chitarra e ci ha trasmesso la musica, e noi l’abbiamo scoperta in qualche maniera.

Nel 2018 avete partecipato a “Generazione Giovani”, un ricordo?

L’adrenalina sul momento era forte. Avevamo one shot per registrare l’esibizione del brano! E’ stata un’altra bella esperienza di crescita.

“Bugiardo (Happy Birthday)” è il vostro ultimo singolo. Che messaggio volete dare a chi l’ascolta mediante questo brano?

Il messaggio è di non prendersi troppo sul serio nella vita. Non vale la pena di viverla facendosi governare da paure ed ossessioni, davvero. La musica è un grande atto trasformativo, ed ogni persona può trovare il suo modo. L’importante è non essere bugiardi son sé stessi… e noi lo siamo stati a lungo (o forse lo siamo un po’ anche ora?!).

Il video diretto da Steve Saints è stato girato interamente a Milano, la vostra città, chi l’ha deciso?

Il brano racconta una storia che è ambientata a Milano di notte, quindi è stato molto naturale girare il video nella nostra città, di notte. Ci siamo divertiti, prima in Statale, poi sul tram 19 e infine alla Palazzina Liberty del Parco Marinai d’Italia. Abbiamo concluso le riprese alle 4.30 di notte, bagnati fradici!

Progetti in cantiere?

Questo singolo è solo… la punta ‘dell’album’! Ce ne saranno altri; stiamo creando un video concept per rappresentare le tematiche che stanno dietro all’album.

Cos’è per voi… (citando il nostro sito) … “uno spettacolo nel cassetto”?

Uno spettacolo nel cassetto? Al momento semplicemente tornare a suonare dal vivo… manca tantissimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: