La Cherie: “L’arte, affascinante e misteriosa. “Viaggiando Offline”, una richiesta di libertà dalla tecnologia”

Oggi andiamo a scoprire una giovanissima cantautrice ed amante dell’arte in generale, Sofia Monceri, in arte La Cherie. Il suo singolo d’esordio “Viaggiando Offline” da oggi è disponibile in tutti i maggiori digital store!

A quanti anni ti sei avvicinata alla musica? Qual è il primo strumento che hai iniziato a suonare?

Mi sono avvicinata alla musica sin dalle prime recite scolastiche, è stato amore a prima vista! Il primo strumento che ho suonato è stato il pianoforte all’età di nove anni. In seguito poi mi sono dedicata all’ukulele e alla chitarra.

Ami l’arte in generale, ti dedichi alla danza, alla recitazione… cos’amo di questi campi?

L’arte è sempre stato per me un mondo affascinante e misterioso. Da molto tempo mi dedico anche alla danza e alla recitazione, due facce della stessa medaglia, il linguaggio del corpo ed il linguaggio verbale. Due modi fantastici per approcciarsi con la realtà.

Sei una giovanissima cantautrice, qual è il momento della giornata in cui ti senti particolarmente ispirata? C’è un luogo in cui ti rifugi?

Adoro scrivere ed esprimere i miei pensieri ed emozioni su carta. Il momento migliore della giornata secondo me è la mattina, quando i sensi riescono a catturare il maggior numero di stimoli possibili. Rinchiusa nella mia stanza finché l’ispirazione lo permette.

Se potessi scegliere con chi sogni di duettare?

Non ho mai avuto un vero e proprio idolo. Se potessi duetterei con cantanti di qualsiasi genere ma direi che sarebbe un sogno con artisti del calibro di Lewis Capaldi o Ed Sheeran.

“Viaggiando Offline” è il tuo primo singolo in uscita, qual è la genesi di questo brano?

Devo dire che questo brano non è stato tra i più semplici da ideare. Si tratta di una richiesta di libertà dalla tecnologia odierna in un viaggio ideale. Senza alcun tipo di interferenza artificiale… alla ricerca della pace e dell’avventura!

Progetti per il futuro?

Mai fare progetti a lungo termine, per ora continuo a scrivere e a pubblicare ciò che scrivo cercando di raggiungere il maggior numero di persone possibili, sempre a testa alta, sempre coi piedi per terra.

Cos’è per te… (citando il nostro sito)… “uno spettacolo nel cassetto”?

Mi piacerebbe moltissimo cantare davanti al pubblico nazionale su palchi come quello di Sanremo o di X Factor… cantare… emozionarmi… far emozionare!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: