Daniele Mortarino: “Il mio primo album “Inside the adventure” è nato un po’ per gioco”

Oggi andiamo a scoprire Daniele Mortarino, un ragazzo che ha iniziato a creare musica elettronica per gioco. Il suo primo album da solista è “Inside the adventure”, ora sta ultimando altri suoi lavori per il suo prossimo progetto artistico.

Come ti sei avvicinato alla musica? Te l’ha trasmessa qualcuno della tua famiglia? 

La musica ha sempre fatto parte della mia vita fin da quando ero piccolo, però mi sono avvicinato ancora di più quando ho iniziato a prendere le prime lezioni di batteria. Ascoltavo gruppi come Green Day, Ska-P, Sum 41 e altri del genere proprio per capire cosa facesse la batteria per poi prendere spunto per i miei primi progetti. 

Com’è nata l’idea di realizzare un tuo piccolo homestudio? In quale momento della giornata ti ci rifugi? 

Mi ero ritrasferito da Bologna e durante quel periodo avevo già iniziato le fondamenta del mio primo album solista, di conseguenza mi serviva un posto dove creare musica per me e per altri e così, piano piano, ho messo in piedi il mio piccolo ma capiente homestudio. Di preciso non ho un momento in cui mi rifugio, diciamo che quando sono ispirato mi siedo e per ore non mi schiodo più. 

A chi ti ispiri? 

I miei gruppi di riferimento sono: Massive Attack, Boards of Canada, Múm e Imagine Dragons. 

Con chi ti piacerebbe collaborare? 

Ora come ora mi piace collaborare con le persone con cui sto già collaborando per la realizzazione del mio prossimo lavoro. 

Puoi raccontarci “Inside the adventure”, il tuo primo album da solista? 

Diciamo che “Inside the Adventure” è nato per gioco, mi ricordo che all’epoca creavo delle musiche per dei miei video dimostrativi con la batteria e man mano che andavo avanti capivo che quello che facevo uscire piaceva a me e alla gente che guardava i video. Da quel momento ho deciso di produrre più brani possibili per riuscire a realizzare un album, ovvero “Inside the Adventure”.

Stai lavorando a qualche progetto?

Certo…!!! Sto ultimando i lavori del mio prossimo album, sempre in stile Ambient/Elettronico, però questa volta sarà un po’ diverso, sarà un lavoro in collaborazione con altre persone del mestiere tra cui: cantanti, scrittori, producer e anche disegnatori. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: