Matteo Setti canta le canzoni di Vito Taburno

Inizia la pubblicazione delle canzoni di Vito Taburno, un repertorio che va dagli anni quaranta agli anni settanta del Novecento.
Vito era un cantante notturno, di serata e di nottata, al chiuso e all’aperto, in night e balere, su altane, terrazze e rotonde, in limonaie, aranciere, belvederi, giardini, chioschi, in tutt’Italia.

Vito, in sere particolari, per estro improvviso, inseriva un suo brano nel programma, una sua canzone nella lista dei soliti celebri pezzi internazionali.
Questi brani ritrovati di Vito saranno pubblicati a partire da “Dondolan”, la sua ultima canzone che, come egli lascia scritto, “… è la canzone che avrei dovuto comporre per prima, ma ho capito che era la prima solo dopo averla scritta per ultima”.

Dei brani abbiamo gli spartiti, i testi, e qualche registrazione con la voce di Vito, su nastro e su vinile. Un nuovo Vito, una nuova voce oggi interpreta quelle canzoni.
Queste canzoni, che solo una limitata clientela notturna ha ascoltato, sono le canzoni perdute a decine e decine in decenni.

I brani saranno pubblicati a gruppi di quattro, di cinque, di sei, o di tre, secondo una scelta e una sistemazione arbitraria, senza alcuna pedanteria cronologica né filologica.
L’esecutore delle volontà di Vito è Pasquale Panella, al quale Vito Taburno ha affidato tutti i suoi materiali, compreso il racconto della sua vita, anch’essa materiale.

“In queste scatole ci sono le mie canzoni. Un centinaio? Di più, cerca e le trovi. Sono le canzoni italiane che l’Italia non conosce. Hanno attraversato decenni del secolo scorso. Le lascio a te, Pasquali’, ne farai quello che vorrai, quando vorrai. Decidi tu.
Trovata la voce per l’ultima, avrai trovato la voce per tutte”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: