HELL ON MASK: UN TRAGO è l’esordio discografico del collettivo premiato da Kickstarter, primo capitolo dell’ambizioso racconto Decameroom tra rap, arte e letteratura, atterrato in casa INRI

 Decameroom è il primo progetto di Hell on Mask, un gruppo di dieci amici sparsi sul pianeta Terra. Bloccati in casa durante la quarantena, hanno creato a distanza un’opera che si sviluppa attraverso dieci brani rap, dieci racconti ed altrettante immagini.

La voglia di evadere ha trasformato quello che doveva essere solo un mixtape in un viaggio tra città, epoche diverse e pianeti lontani. 

Come in un moderno Decameron, dieci personaggi si incontrano in una realtà virtuale per raccontarsi a vicenda delle storie. Un misterioso visore li farà immergere nelle dieci narrazioni, ricreando intorno ai protagonisti i mondi descritti.

La prima tappa di questo viaggio è Un Trago, storia ambientata a L’Avana, nel 1975. 

Questo capitolo ha uno spirito leggero e spensierato, stato d’animo che ha caratterizzato tutta la produzione del disco.

L’ambizioso esperimento è pubblicare sulle piattaforme di streaming un mix tra un album e un audiolibro che racchiuda sia i brani musicali che i racconti, impreziositi dalla lettura di vari artisti. 

Gli Arcade Boyz leggono Istruzioni per l’uso. 

Mattia Martino (Monaci Del Surf) legge Incipit. 

Chiarastella Sorrentino legge Capitolo I: Un Trago. 

Gli Hell On Mask sono: 

Jospeh Troia aka Apostoli, rapper classe 92, vive a Napoli, lavora come regista e sceneggiatore, si avvicina al rap da ragazzino partecipando a molte battle di freestyle partenopee.

Matteo De Marino aka Demarino, rapper classe 92, vive e lavora a Napoli dove si occupa anche di Graphic Design come freelancer.

Flavio Lauria aka KVLood, originario di Latronico (PZ), classe 91, vive a Roma, fonico di professione, producer per passione. 

Francesco Caricati aka Bellettini, rapper, producer e graphic designer classe 91, vive e lavora a Napoli.

Egidio Mitidieri aka GGILgameš, classe 93, originario di Latronico (PZ). Ex stuntman. Ora scrittore. Egidio Matinata aka GGILgameš, classe 93, originario di Latronico (PZ), vive a Roma. Sceneggiatore e scrittore. Nel 2019 esce Oltre la porta (Eretica edizioni), la sua opera prima. 

Massimo Cantisani, classe 88, vive a Roma, lavora come musicista e insegnante di canto. Partecipa al programma The Voice of Italy 2016 ed è leader del gruppo neo soul La Base. 

Andrea Lauria, chitarrista, classe 91, lucano di origine, torinese di adozione, svolge attività di ricerca presso l’Università di Torino nel campo della biologia computazionale. 

Arturo Lauria, aka Dr. Brain, classe 88, vive tra Toscana e Lucania. Lavora come illustratore e fumettista collaborando con varie case editrici italiane e internazionali (Sergio Bonelli Editore, Heavy Metal Magazine, Dark Horse). Attualmente sta disegnando la sua seconda storia di Dylan Dog mentre rappa. 

Francesco Cantisani aka Il Mago, è la misteriosa figura del gruppo, crea e distrugge, di lui non si hanno molte informazioni, attualmente è un coleottero. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Creato su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: